Per una corretta visualizzazione
navigare il sito in verticale

DONA IL 5x1000
DONAZIONI

OCCUPAZIONALE

Terapia occupazionale

Quando una persona è affetta da disabilità più o meno grave qualsiasi attività si trovi a svolgere nella vita quotidiana può costituire una prova. Alzarsi dal letto, prendersi cura del proprio corpo, cucinare, lavorare, uscire di casa, interagire con gli altri sono tutte occupazioni che per una persona disabile richiedono più tempo e uno sforzo di adattamento maggiore rispetto a un soggetto normodotato.

 
La terapia occupazionale o ergoterapia ha l’obiettivo di aiutare chi ha una disabilità a svolgere in autonomia le occupazioni di tutti i giorni, proponendo approcci alternativi alla routine quotidiana. 

Gli ergoterapisti di Fondazione Ortus Onlus lavorano con i pazienti, ad esempio, insegnando loro a scomporre l’intero processo di un’azione in piccole parti più facilmente affrontabili o a utilizzare parti del corpo che normalmente il paziente non stimola.

 
L’accento è sul fare come strumento di sviluppo di abilità cognitive, motorie e sensoriali, al fine di acquisire attitudini fisiche, psicologiche e sociali che favoriscano l’adattamento all’ambiente. Tutto ciò allo scopo di rendere il soggetto disabile il più indipendente possibile nella vita di tutti i giorni, migliorandone di conseguenza la qualità della vita.

 
Prima di iniziare le sedute il terapista occupazionale effettua un’anamnesi del paziente al fine di valutare insieme le attività prioritarie e progettare un percorso riabilitativo personalizzato che vada incontro a quelle che sono le sue esigenze.